ISOLA D’ELBA: 10 MOTIVI che ci spingeranno a visitarla presto!

Pubblicato il Pubblicato in Consigli utili, Italia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non tutti sanno che l’appellativo di PERLA DEL MEDITERRANEO è dovuto a un’antica leggenda mitologica che narra di una splendida collana di perle portata al collo dalla bellissima Dea Venere. Quando la Dea venne al mondo, nata dalla schiuma del mare, come narra Esiodo, tentò in ogni modo di raggiungere la riva del mare e con le mani intorpidite dal sonno si allacciò la collana donatela da Paride, ma 7 delle preziose PERLE caddero in mare formando quello che oggi conosciamo come Arcipelago Toscano. Tra queste splendide perle nere vi è l’ISOLA D’ELBA.

Quali sono i MOTIVI che ci spingeranno ad organizzare presto un viaggio all’ISOLA D’ELBA?

 

MOTIVO NUMERO 1.

-L’Elba è la terza Isola più grande d’Italia per dimensione ed importanza:

L’Isola d’Elba, situata tra il Canale di Piombino, il Mar Tirreno e il Canale di Corsica, è l’Isola più grande dell’Arcipelago Toscano, e la terza isola più grande d’Italia.

 

MOTIVO NUMERO 2.

-La perla dell’Arcipelago Toscano è una vera e propria CARTOLINA.

L’ISOLA D’ELBA è conosciuta da tutti per il profumo dei suoi fiori allo zafferano e del suo pane caldo Toscano. Animata da un vento di scirocco, casette arrampicate sui monti e suggestive terrazze sul mare, l’Elba fa sognare con i suoi paesaggi grandi e piccini. E’ caratterizzata da spiagge meravigliose che circondano acque trasparenti, monumenti in granito che impreziosiscono e rendono maestoso il Paese e storie di una popolazione da sempre baciata dal sole.

 

Isola d'Elba
Isola d’Elba: le acque cristalline
MOTIVO NUMERO 3.

-Il clima!

L’oasi verde dell’Arcipelago Toscano è caratterizzata da un clima tipico marittimo, con temperature miti durante tutto l’anno. Le massime superano raramente i trenta gradi anche d’estate e le minime sfiorano appena i dieci gradi durante l’inverno. La piovosità è limitata e la ventilazione è sempre presente!

Questo sembra essere il clima ideale!

 

MOTIVO NUMERO 4.

-Le sue spiagge dorate

L’Elba è un tesoro ricco di bellezze da ammirate: le coste si affacciano su acque cristalline, la sabbia è dorata e la natura dell’Isola è rigogliosa. Tra le spiagge da non perdere ci sono: la spiaggia di Cavoli, a pochi chilometri da Marina di Campo, la Punta di Fetovaia, di Massellone e di Seccheto. E ancora meravigliose: Punta Nera a Marciana, una spiaggia di sassolini neri raggiungibile solo via mare; e la spiaggia del Direttore a Rio Marina, accessibile anch’essa solo in barca.

 

Isola d'Elba
Isola d’Elba: le spiagge che brlillano
MOTIVO NUMERO 5.

-I suoi tanti divertimenti

Fare una vacanza all’Isola d’Elba significa immergersi, non solo nelle acque cristalline di una delle più belle isole del mediterraneo, ma anche nei suoi mille colori e divertimenti.  Bisogna organizzarsi bene per riuscire ad assaporare tutto ciò che l’Isola d’Elba può offrire.

Noi amiamo gli sport marittimi. In quest’Isola si organizzano escursioni di snorkling, diving, pesca, vela, banana boat, sky-surf, sci nautico e kayak. Adoriamo partire la mattina presto ed andare a scoprire i colori delle profondità marittime e le calette nascoste.

Ma nella TERRA d’Elba, con la sua MACCHIA PROFUMATA ci sono tantissimi intrattenimenti anche per chi non è amante delle attività marittime. Vengono organizzate tantissime passeggiate alla scoperta dei sentieri caratteristici: i tragitti si possono percorrere a piedi, in bici o a cavallo.

 

Isola d'Elba
Isola d’Elba in Kayak
MOTIVO NUMERO 6.

-Le tradizioni degli elbani

Attraverso le RIEVOCAZIONI STORICHE e le FESTE POPOLARI, l’Isola d’Elba e i suoi abitanti riescono a coinvolgere chiunque in un’atmosfera unica. Vengono organizzate tantissime attività nelle piazze del paese: SPETTACOLI MUSICALI, EVENTI, SERATE A TEMA, MERCATI ARTIGIANALI e tante MANIFESTAZIONI GASTRONOMICHE (che sono le nostre preferite!!)

 

MOTIVO NUMERO 7.

-I corsi caratteristici

Potremo iscriverci ad uno dei tanti CORSI che vengono proposti dal comune: corsi di lingua, fotografia, cucina, vela, sub, golf, tennis, climbing e molti altri.. 

Noi non abbiamo ancora mai provato la vela. Quando visiteremo l’Elba avremo sicuramente un buon pretesto per farlo!

 

Isola d'Elba
Isola d’Elba: divertirsi così..

 

MOTIVO NUMERO 8.

-L’Isola d’Elba è facile da raggiungere!

Grazie alla sua posizione geografica, l’Isola d’Elba è facilmente raggiungibile via mare attraverso i numerosi collegamenti marittimi. Gli orari dei traghetti per l’isola d’Elba  coprono quasi l’intera giornata, infatti le partenze da e per l’isola superano le 100 CORSE AL GIORNO, dalle 5 del mattina fino alle 23 di sera.

Le partenze avvengono circa ogni 30 minuti. Il tempo di percorrenza varia dai 30 ai 50 minuti, a seconda del tipo di traghetto utilizzato. Nel periodo estivo l’Isola d’Elba è raggiungibile anche dalla Corsica.

Ci potrebbe bastare anche solo un fine settimana per visitare L’Isola d’Elba!

 

Isola d'Elba
Isola d’Elba: traghetti per l’Elba!

 

MOTIVO NUMERO 9.

-Acculturarsi un pò!

All’Isola d’Elba hanno soggiornato tantissimi scrittori, poeti, artisti e scienziati provenienti da tutto il mondo. Ma l’Isola è sicuramente nota in tutto il mondo per un grande nome: NAPOLEONE BONAPARTE. Al contrario di quanto molti pensino, Napoleone non vi fu “imprigionato” ma egli scelse l’Isola d’Elba per il suo esilio. E vi regnò portando più innovazioni di quante qualsiasi governo avesse mai fatto.

Riusciremo a rivivere le energie di un periodo storico e di un personaggio grandioso attraverso l’Isola che meglio lo ricorda.

 

MOTIVO NUMERO 10.

-Amiamo la Toscana!

Gian Luca è nato in Toscana e ci torna sempre volentieri. Io, Silvia, mi sono completamente innamorata di questa Regione forse ancor prima di essermi innamorata di lui! Ci siamo semplicemente ripromessi che poco alla volta la gireremo tutta!

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento tramite Facebook
Alla prossima fermata
Seguici su

Alla prossima fermata

Travel blogger at Alla prossima fermata
Viviamo di cambiamenti, emozioni forti e smothies alla banana.

Facciamo tutto ciò che ci rende felici e scartiamo tutto ciò che è facile da raggiungere!

Legati in modo speciale e insolito, superiamo insieme ogni difficoltà. Ci piace coltivare tutte le passioni che abbiamo scoperto negli anni e siamo convinti che viaggiare non ci stancherà mai.

Abbiamo vissuto in varie città europee, dell'Asia e dell'Australia perché vogliamo assaporare a fondo costumi e tradizioni di un luogo prima di lasciarlo.
Alla prossima fermata
Seguici su

Ti potrebbe interessare anche

Pianificare un ITINERARIO PERFETTO in Sud Est Asia... Vorresti scoprire le meraviglie del SUD EST ASIATICO, ma non sai come pianificare l'itinerario di un viaggio indimenticabile?Ecco una breve guida, che...
Dai priorità alle PRIORITA’: aiutati con la ... Cos’è una priorità? Una priorità è una PRECEDENZA nel tempo rispetto ad altro. E’ qualcosa che ha diritto di venire prima, per IMPORTANZA o URGENZ...
PRIMO MESE A SYDNEY senza lavoro: come sopravviver... Come si fa a sopravvivere senza un lavoro il primo mese a Sydney? Ormai in tanti ci chiedete INFORMAZIONI e SUPPORTO per trasferirvi in Australia, e ...
La FELICITA’ come conquista: è necessario ed... Che cos'è la FELICITA'? Più o meno tutti, in modo molto spontaneo, alla domanda “cosa vuoi dalla vita?” rispondono di volere tanta felicità. Ma poi, ...
ISOLA D’ELBA: 10 MOTIVI che ci spingeranno a visitarla presto! ultima modifica: 2017-08-30T15:52:02+00:00 da Alla prossima fermata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *